Venerdì 16 Novembre 2018, 00:00

Pazienti drogati e poi derubati, l'infermiera patteggia 3 anni

SENTENZAPADOVA In otto mesi, dall'agosto del 2017 al marzo di quest'anno, ha drogato, rapinato e derubato dei loro bancomat i pazienti dell'Oic alla Mandria e del Reparto di Ortopedia dell'ospedale civile. E ieri mattina l'infermiera romena Viorica Anca Petrehus di 34 anni, difesa dall'avvocato Enrico Cogo, ha patteggiato tre anni e quattro mesi davanti al Gup Margherita Brunello. A luglio di quest'anno la straniera, ora dietro alle sbarre del carcere di Venezia, ha patteggiato altri due anni dopo l'arresto del 7 marzo per mano dei...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pazienti drogati e poi derubati, l'infermiera patteggia 3 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER