Giovedì 24 Gennaio 2019, 00:00

Nuovo colpo, in cella l'incubo della Stanga

IN MANETTEPADOVA La denuncia che si era beccato lunedì non è servita a farlo desistere dal colpire ancora. Tanto che, due giorni dopo, i carabinieri l'hanno scoperto in azione e così hanno potuto stringergli le manette ai polsi. Il trentenne tunisino Hamdi Mejri, diventato nelle ultime settimane il terrore della Stanga, ladro-vandalo che razziava le vetture in sosta spaccando i finestrini con un chiusino in ghisa, è stato arrestato ieri notte alle 4.30, sotto la neve. Cercava disperatamente di fuggire verso il suo squallido, sporco e...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nuovo colpo, in cella l'incubo della Stanga
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER