Domenica 13 Gennaio 2019, 00:00

Luigi Tarzia: «Il gettone di presenza non è un tabù»

IL DIBATTITOPADOVA «L'aumento del gettone di presenza è anche questione di dignità». Dopo le anticipazioni di fine anno del presidente del consiglio comunale Giovanni Tagliavini, ora arriva la conferma: entro fine anno, con ogni probabilità il gettone che viene corrisposto ai consiglieri per ogni seduta del parlamentino di palazzo Moroni o per la partecipazione alle commissioni consiliari è destinato ad essere rivisto verso l'alto. Attualmente l'emolumento si attesta a 45 euro lordi, ed è tra i più bassi di tutti i capoluoghi del...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Luigi Tarzia: «Il gettone di presenza non è un tabù»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER