Lunedì 11 Novembre 2019, 00:00

La moglie: «Aveva preso la bicicletta di nostro figlio, la sua era stata rubata»

La moglie: «Aveva preso la bicicletta  di nostro figlio, la sua era stata rubata»
LA FAMIGLIACADONEGHE «Mi sembra di vivere in un incubo dal quale vorrei svegliarmi e sapere che Paolo c'è ancora».Un filo di voce, un tono dolce ma profondamente triste che arriva da un cuore lacerato dal dolore. Stefania Schievano, la moglie di Paolo Lotto, descrive così la sensazione che ha provato subito dopo aver appreso la notizia. «Quando ho visto i carabinieri alla porta - racconta la donna - ho pensato fossero arrivati qui per via del furto che abbiamo subito martedì scorso. Tutti i garage del condominio sono stati aperti e dal...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La moglie: «Aveva preso la bicicletta di nostro figlio, la sua era stata rubata»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER