Sabato 20 Luglio 2019, 00:00

Il contagio è possibile per vie aeree

Il contagio è possibile per vie aeree
LA TRASMISSIONELa tubercolosi si trasmette per via aerea, attraverso le secrezioni respiratorie emesse nell'aria da un individuo contagioso, per esempio tramite saliva, starnuto o colpo di tosse. I sintomi sono: febbre serale, perdita di appetito, stanchezza, tosse frequente. Una sessantina all'anno i casi trattati nel reparto di Malattie infettive e tropicali dell'Azienda ospedaliera. Era lo scorso Capodanno quando all'Università di Padova scattò un altro allarme infettivologico. Una ragazza di 19 anni risultò colpita da meningite da...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il contagio è possibile per vie aeree
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER