Mercoledì 15 Maggio 2019, 00:00

«Dal sociale alla cultura, così vedo la mia città crescere»

«Dal sociale alla cultura, così  vedo la mia città crescere»
ARTE IN CITTÀPADOVA Due innamorati a bordo di una barca, che lasciano cadere due origami a forma di cigno. E' la nuova opera Le vie dell'acqua, realizzata in via Gradenigo dal famoso street-artist padovano Tony Gallo. Il murales è stato completato ieri, compare sulla facciata della sede dell'associazione culturale Fantalica, del Csv e del Cai. La nuova opera si inserisce nella quarta edizione del progetto Portello Segreto. Tony qual è il significato di Le vie dell'acqua? «Ha una valenza simbolica. Intende ricordare il profondo valore...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Dal sociale alla cultura, così vedo la mia città crescere»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER