Martedì 19 Marzo 2019, 00:00

Banca popolare tutto da rifare: «Imputazioni poco chiare»

IN AULAPADOVA Il processo ai vertici della Banca popolare di garanzia, a seguito di un crack da 20 milioni di euro, è da rifare. Lo hanno sentenziato, ieri mattina, i giudici del Tribunale collegiale sottolineando come le imputazioni contro i quindici alla sbarra non fossero per nulla chiare. E così gli atti sono stati restituiti al pubblico ministero Roberto D'Angelo, titolare delle indagini, che nei prossimi mesi dovrà riformulare nei dettagli le accuse per ogni singolo imputato.L'ORDINANZAI giudici hanno accolto in pieno le rimostranze...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Banca popolare tutto da rifare: «Imputazioni poco chiare»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER