Sabato 15 Luglio 2017, 00:00

Veleni nel sangue, parte il secondo biomonitoraggio

Veleni nel sangue, parte il secondo biomonitoraggio
VENEZIA - Inquinamento da Pfas e veleni nel sangue, la Regione Veneto ha attivato il secondo livello del piano di sorveglianza e presa in carico della popolazione esposta a sostanze perfluoroalchiliche. Nel primo piano era stato previsto che gli individui con concentrazioni di Pfas nel sangue superiori alla norma sarebbero stati inseriti in un successivo percorso assistenziale per la diagnosi tempestiva di eventuali patologie croniche possibilmente correlate all'esposizione a Pfas. Dovrebbero essere coinvolte 7-8mila persone. Pubblicata anche...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Veleni nel sangue, parte il secondo biomonitoraggio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER