Domenica 14 Ottobre 2018, 00:00

IL CASO
ADRIA «Ho visto gente ipnotizzata davanti alle slot machines. Che

IL CASOADRIA «Ho visto gente ipnotizzata davanti alle slot machines. Che parlava con le macchinette, comunicava con loro mentre giocava. Come fossero delle persone. Ho visto gente fare riti propiziatori di tutti i tipi, accarezzarle prima di giocare. Ho visto gente rovinarsi per la febbre del gioco. È a quel punto che non me la sono più sentita di essere un ingranaggio di una macchina che macella uomini e donne, rovina le famiglie e crea un sacco di problemi». Sono passati già alcuni anni da quando il barista Francesco Begheldo, titolare...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
IL CASO
ADRIA «Ho visto gente ipnotizzata davanti alle slot machines. Che
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER