Domenica 17 Settembre 2017, 00:00

La pesante eredità della Prima Repubblica

Caro Direttore,la gente si lamenta di questi politici che continuano a sbranarsi, non solo a parole, senza pensare al bene del Paese. Non sono d'accordo. Non siamo un popolo di santi. Il confronto, anche duro, serve da controllore. Una volta invece DC e PCI si spartivano tutto: soldi, privilegi e careghe. Tutti erano contenti. Tanto pagava Pantalone.Se adesso, dopo trent'anni, abbiamo ancora un debito pubblico che ci uccide, è colpa di quei signori amanti della pace e dell'accordo sottobanco.Enzo FusoLendinara (Rovigo) Caro lettore,l'attuale...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La pesante eredità della Prima Repubblica
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER