Venerdì 28 Aprile 2017, 00:00

«Vice procuratori decisivi: assumerli come in Austria»

«Vice procuratori decisivi:  assumerli come in Austria»
UDINE - «Senza l'opera dei magistrati onorari si rischierebbe la paralisi del sistema giustizia. Non possiamo renderli più precari degli stagisti. Frammentarne l'attività in modo che siano tantissimi e ciascuno lavori pochissimo non è per nulla funzionale».Il procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo, uno dei circa cento procuratori firmatari della lettera con cui il collega di Torino Armando Spataro aveva sollevato le preoccupazioni per la riforma della magistratura onoraria, l'unico del Nordest nella delegazione che il 15 febbraio...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Vice procuratori decisivi: assumerli come in Austria»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER