Domenica 10 Novembre 2019, 00:00

Lo studio dei cugini della Cgia di Mestre non sorprende i vertici della Confcommercio

Lo studio dei cugini della Cgia di Mestre non sorprende i vertici della Confcommercio del Veneto. La grande famiglia dei piccoli produttori, artigiani o negozianti che siano, alla fine si ritrova sulla stessa barca, a navigare in acque assai agitate fra crisi dell'economia, calo dei consumi e chiusura delle botteghe. «Ma tutti i Governi, di qualsiasi colore siano, sembrano non capire mai quanto grave sia questa emergenza», dice Massimo Zanon, presidente dell'associazione di categoria del terziario.È un problema che si trascina nel tempo,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lo studio dei cugini della Cgia di Mestre non sorprende i vertici della Confcommercio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER