Filandiere, in cattedra il filosofo Pievani

Lunedì 12 Febbraio 2018

SAN VITO
Per i 30 di attività il liceo le Filandiere organizza quattro giornate di eventi. L'obiettivo è presentare il lavoro dell'istituto di via Patriarcato offrendo spunti di riflessioni, grazie anche a ospiti di grande spessore. Una grande famiglia composta da studenti, insegnanti, dirigenti di oggi e di ieri, assieme a famiglie, istituzioni, associazioni, aziende e fondazioni che sostengono il liceo, daranno uno sguardo a quello che è stato e che sarà l'istituto oggi diretto da Carla Bianchi. Il cartellone degli appuntamenti all'auditorium del liceo, aperti a tutti, iniziano giovedì, alle 16, con la lectio magistralis di Telmo Pievani su Cultura scientifica nell'era delle fake news: il caso Darwin. Venerdì, alle 17, si parlerà di liceo ed Europa: interverranno gli ex dirigenti Maria Grazia Liverani, Franco Sandri e Giuliana Cinelli. Alle 18 interviene Giulio Mazzolo; alle 21 protagonisti gli studenti e la rappresentazione Dire l'indicibile. Sabato, al mattino spazio alla storia, anche della filanda. Ultimo appuntamento, sabato 24 febbraio, alle 20.45, all'auditorium Zotti: il gruppo teatrale del liceo porterà in scena Sessantacinque gradi. Storia della filanda di San Vito.
E.M.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA