Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

C'è uno chef di Cortina nel miglior bistro di Dubai

Mercoledì 5 Luglio 2017
C'è uno chef di Cortina nel miglior bistro di Dubai
CORTINA D'AMPEZZO - «La mia prima torta al cioccolato l'ho bruciata nel forno di casa, a Cortina». Maurizio Bosetti scherza sul suo esordio in cucina, mentre si gode un altro meritato successo. Oggi è executive chef del ristorante Il Borro tuscan bistro a Dubai che, a soli cinque mesi dall'apertura, ha guadagnato la targa del Gambero Rosso 2017, miglior ristorante italiano a Dubai. In questo modo Maurizio Bosetti rende omaggio, da lontano, all'Italia e a Cortina. Per ottenere questo riconoscimento, ha proposto una cucina di prodotto semplice, fatta di ingredienti freschi, importati direttamente dall'Italia. Il Borro a Dubai è il primo esperimento internazionale del rinomato Tuscan Bistro di Firenze, di cui è proprietaria la famiglia Ferragamo.
Per Bosetti è un altro passo di una carriera ormai consolidata. Nato nel 1975 a Cortina, ha mostrato sin da giovanissimo l'interesse per la cucina. Si è diplomato all'istituto professionale alberghiero di Longarone, poi ha frequentato il biennio di amministrazione alberghiera a Cortina. Ha cucinato pure durante il servizio militare, alla mensa ufficiali. Poi ha girato il mondo, è stato a New York, Los Angeles, Phoenix, Londra e in altre città. Si è infine stabilito a Dubai, nell'ultimo decennio, inizialmente nel ristorante di Lanfranco Frankie Dettori, il famoso fantino italiano, poi in un'altra struttura, a Dubai Marina, di fronte a uno degli skyline più conosciuti del pianeta, sormontato dagli 829 metri del Burj Khalifa. In un suo recente rientro a casa ha incontrato gli studenti della scuola alberghiera di Cortina, portando la sua esperienza straordinaria.
Ora Bosetti affronta questa nuova avventura professionale, che gli ha già riservato alcune soddisfazioni. Nella certezza che non saranno le ultime.
Marco Dibona

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci