A Sesto scambio di idee con un picnic d'artista

Martedì 8 Agosto 2017
SESTO AL REGHENA - (cl.del.) Da Berlino arriva a Sesto al Reghena lo scambio internazionale tra artisti Berlin Art Exchange, grazie all'attore Giovanni Morassutti, padovano con forti legami col Friuli, ideatore dello spazio artistico Art Aia, nella campagna pordenonese. Dopo la prima fase, una residenza di artisti provenienti da Germania, Usa, Italia, Inghilterra e Repubblica Ceca - all'Institut für Alles Mögliche di Berlino, arriva in terra friulana la seconda. Alcuni artisti berlinesi membri dell´istituto, tra cui il direttore Stefan Riebel, sono ospiti fino al 14 agosto di Art Aia, sostenuti nella realizzazione di opere inedite per creare un ponte di scambi culturali tra la scena tedesca e gli ambienti di sperimentazione rurali della campagna friulana. Scopo del progetto Berlin Art Exchange è di attrarre, sostenere e favorire il talento e la creatività a livello internazionale, collegando artisti e sviluppando attività di co-produzione. Lo sviluppo professionale e la sperimentazione all´interno di nuovi contesti culturali rappresentano i pilastri del progetto, che parallelamente vuole facilitare le opportunità di scambio e di dialogo interculturale in nuovi paesaggi. In previsione di uno sviluppo della scena culturale locale col coinvolgimento di ulteriori artisti e centri di residenza del Fvg, è in programma il 12 agosto un picnic informale rivolto ad altri direttori di spazi, curatori e artisti friulani. Art Aia è una residenza creativa all´interno di un´azienda agricola nei pressi di Sesto al Reghena. I suoi scopi sono la ricerca e la sperimentazione artistica nel territorio, l´informazione, la promozione dell'arte e della cultura in ambito locale e internazionale, superando limiti e barriere culturali, sociali, nazionali, linguistiche e artistiche. Giovanni Morassutti, attore e regista classe 1980, è formatore e imprenditore culturale, è stato allievo di Susan Strasberg e John Strasberg con il quale collabora oggi come assistente e referente a Berlino per l'organizzazione dei suoi workshop. Ha lavorato in teatro con David Warren, Juan Diego Puerta Lopez, Eleonora Pippo, The English Theatre of Rome, Adelmo Togliani e altri. Per il cinema ha lavorato, tra gli altri, con Faenza e Manni e in televisione ha fatto parte di diverse serie televisive tra cui Ris, La Certosa di Parma, Di Padre in Figlia. Per partecipare al picnic sabato 12 agosto dalle 11 alle 18 ad Art Aia si può scrivere ad artaiafvg@gmail.com o mandare un messaggio al numero: +49 (0) 15 218465093.
© riproduzione riservata