Domenica 24 Marzo 2019, 00:00

Sangue umano sul Nevegal: non è di Riccardo Tacconi

IL NUOVO CAPITOLOBELLUNO Per un capitolo che si chiude, una nuova incognita che spunta. Il sangue umano ritrovato a lato della pista Grava sull'Alpe del Nevegal non è di Riccardo Tacconi. Ma allora a chi appartiene quella traccia ematica esaminata dal Reparto investigazioni scientifiche? A uno sciatore impegnato nel fuoripista o a qualcuno che passava in quella zona a piedi, proprio nei giorni della scomparsa di Tacconi? La risposta forse arriverà col tempo. L'impronta è conservata nelle banche dati delle forze dell'ordine e non è detto...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sangue umano sul Nevegal: non è di Riccardo Tacconi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER