Venerdì 19 Aprile 2019, 00:00

Morì per endiocardite: il pm chiede nuova perizia

IL PROCESSOBELLUNO Il pubblico ministero Katjuscia D'Orlando ha chiesto una condanna a nove mesi per i tre medici a processo per la morte di Raniero Zanon. Una richiesta effettuata in subordine ad un'altra: «Ritengo che in questo quadro sia necessaria una nuova perizia perché le consulenze sono divergenti tra loro». L'avvocato Antonio Prade che difende due dei tre professionisti invece ha sottolineato che proprio la divergenza delle consulenze evidenzia che i suoi clienti devono andare assolti. L'udienza è stata rinviata per le repliche....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Morì per endiocardite: il pm chiede nuova perizia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER