Lunedì 7 Gennaio 2019, 00:00

Esofago bucato, risarcito dall'Usl

ALPAGOAveva un buco nell'esofago, ma i medici se ne accorgono solo dopo 2 settimane di ricovero. 15 giorni da incubo quelli vissuti da un 76enne alpagoto, che nel 2010 finì anche in Rianimazione all'ospedale San Martino di Belluno. La Usl 1 Dolomiti lo ha recentemente risarcito con 50mila euro per i danni subiti.Tutto inizia quando il 76enne, affetto da esofagite ed ernia iatale, nel marzo del 2010 va dal medico curante per insistente dolore al torace. Il dottore lo spedisce d'urgenza all'ospedale di Belluno. Arrivato al pronto soccorso i...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Esofago bucato, risarcito dall'Usl
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER