Dalla Favera scomparso da una settimana: i volontari lo cercano ovunque, senza esito

Lunedì 25 Novembre 2019
QUERO VAS
È ormai una settimana che non ci sono notizie di Angelo Dalla Favera, l'ex assessore 80enne di Quero Vas. L'uomo è scomparso nelle prime ore del pomeriggio di domenica 17 novembre 2019, uscendo con la sua auto, una Suzuki Jimny bianca targata FG362WG, per andare a giocare a carte con gli amici al bar. Ma al bar non è mai arrivato e da allora non si è saputo più nulla. Ieri mattina sono proseguite le ricerche con i volontari della protezione civile, soccorso alpino e forze dell'ordine. Ma nonostante un vero e proprio esercito in campo per cercare Angelo non ci sono tracce né del pensionato né della sua macchina. «Al momento - aveva detto la Prefettura in una nota -, l'unica segnalazione ritenuta attendibile lo colloca, nella tarda mattinata del 18 novembre, a Onigo di Pederobba (TV). Chiunque lo abbia visto, o possa fornire informazioni è pregato di contattare i carabinieri di Belluno, al numero 0437 2551». La figlia Monica, che ha chiesto aiuto anche all'associazione persone scomparse Penelope ha detto più volte: «Non è un allontanamento volontario». L'ex assessore aveva infatti sofferto di vuoti di memoria. «Faceva piccoli giri con la macchina - dice Monica -: escludo che sia andato lontano. Ringrazio veramente tutti quelli che ci stanno aiutando: protezione civile, soccorso alpino, forze dell'ordine, sindaci di Quero e di Alano, vigili del fuoco, proloco, volontari della Marca».
© RIPRODUZIONE RISERVATA