Martedì 28 Maggio 2019, 00:00

Vittorio Veneto subito al Carroccio Mogliano, al ballottaggio per 88 voti

Ha dovuto aspettare cinque anni, ma la Lega trevigiana alla fine è riuscita ad avere la sua rivincita. Antonio Miatto, leghista doc sostenuto ovviamente dal Carroccio assieme a Forza Italia, Fratelli d'Italia e due civiche, è diventato il nuovo sindaco di Vittorio Veneto, la città simbolo di questa tornata elettorale. Cinque anni fa il centrosinistra, guidato dal candidato del Pd Roberto Tonon, riuscì nell'impresa di sfilare il comune al Carroccio che lo governava da quindici anni. Un affronto, anche perché l'allora sindaco uscente era...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vittorio Veneto subito al Carroccio Mogliano, al ballottaggio per 88 voti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER