Domenica 17 Marzo 2019, 00:00

Terrorismo, indagini nelle carceri «Attenti a emulazioni e ritorsioni»

IL FOCUSROMA Massima allerta nei luoghi di culto, dalle moschee alle sinagoghe, alle chiese. E verifiche a tappeto nelle carceri di tutta l'Italia, per controllare le reazioni di detenuti islamici radicalizzati e di estremisti di destra alla strage di Christchurch, in Nuova Zelanda. I controlli dell'Antiterrorismo partono dall'istituto penitenziario di Montacuto, ad Ancona, dove si trova Luca Trani. Il rischio di ritorsioni è considerato alto, visto che, su uno dei fucili utilizzati da Brenton Tarrant per uccidere quarantanove fedeli durante...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Terrorismo, indagini nelle carceri «Attenti a emulazioni e ritorsioni»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER