Venerdì 18 Ottobre 2019, 00:00

Quelle mazzette al finanziere? «Solo un sistema per difendere l'azienda»

EVASIONEVENEZIA «La mia preoccupazione era chiudere l'accertamento fiscale in tempi brevi, pagando il meno possibile: temevo sequestri e il blocco dell'attività».Così Paolo Maria Baggio, socio di maggioranza della Baggio Trasporti di Marghera, ha spiegato ieri al Tribunale di Venezia perché decise di versare somme di denaro ad un colonnello della Guardia di Finanza, il trevigiano Vincenzo Corrado, affinché lo aiutasse ad «addolcire» l'esito di una verifica fiscale condotta da una «pattuglia incorruttibile», e di affidarsi alla...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Quelle mazzette al finanziere? «Solo un sistema per difendere l'azienda»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER