Sabato 21 Ottobre 2017, 00:00

«Per la trattativa con lo Stato questo voto non è necessario»

L'ASTENUTOGraziano Azzalin, rodigino, 58 anni, consigliere regionale del Pd, area orlandiana, l'unico a votare contro la convocazione del referendum anche senza election day, è un paladino dell'astensione: stare a casa per non far raggiungere il quorum.Consigliere Azzalin, convinto dell'astensione?«Certo e la convinzione è andata rafforzandosi mano a mano che ci si è avvicinati al voto. Ho visto nella gente crescere la perplessità e la consapevolezza che non siamo di fronte al referendum dei veneti, ma di Zaia e della Lega».Senza quorum...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Per la trattativa con lo Stato questo voto non è necessario»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER