Domenica 14 Luglio 2019, 00:00

Neuropsichiatria veneziana: chiesta la razza dei bambini

Un caso analogo era esploso lo scorso febbraio a Venezia, a seguito della richiesta che, in alcuni casi, l'Ulss 3 Serenissima rivolgeva al paziente sulla razza d'appartenenza. A denunciare la cosa era stato il consigliere regionale di Leu Piero Ruzzante dopo aver ricevuto dai genitori di una bambina un test di Neuropsichiatria infantile ritirato al distretto del quartiere di Favaro a Mestre, in cui veniva richiesta questa indicazione. L'azienda sanitaria aveva fatto sapere che in nessun modulo di accesso ai servizi viene rivolta al paziente...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Neuropsichiatria veneziana: chiesta la razza dei bambini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER