Manovra, Draghi convoca i capigruppo

Venerdì 26 Novembre 2021

IL CASO
ROMA Il presidente del Consiglio Mario Draghi, insieme al ministro dell'Economia Daniele Franco e a quello dei rapporti per il Parlamento Federico D'Incà, incontrerà la settimana prossima a Palazzo Chigi i capigruppo dei partiti in vista della discussione della manovra in Senato. La legge di Bilancio è approdata a Palazzo Madama in ritardo rispetto ai tempi stabiliti dalla legge. E anche la partenza dei lavori non si sta dimostrando semplice. Per oltre una settimana i partiti hanno litigato sui relatori della manovra. Alla fine il compromesso raggiunto ha fatto sì che ne fossero nominati addirittura tre: il presidente della Commissione Daniele Pesco e i due vice Vasco Errani di Leu ed Erica Rivolta della Lega. Forza Italia, rimasta esclusa, è salita sulle barricate e ha abbandonato i lavori sulla manovra. In questo clima inizierà la discussione sugli emendamenti, alcuni decisamente importanti, come quello sulla riforma fiscale che sarà presentato dal governo e sul quale è stato trovato un accordo politico ieri. Insomma, Draghi e Franco dovranno riprendere le redini del provvedimento. L'intenzione è di chiudere la prima lettura entro il 19 dicembre per poi approvarlo definitivamente prima di Natale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA