Lunedì 10 Giugno 2019, 00:00

LA TRAGEDIA
MARCON (VENEZIA) L'odore di bruciato ammorba l'aria. A impedire l'accesso

LA TRAGEDIAMARCON (VENEZIA) L'odore di bruciato ammorba l'aria. A impedire l'accesso nella villetta divorata dalle fiamme al civico 3 di via Raffaello a Marcon ci sono i sigilli posti dai carabinieri, su disposizione della pm di turno. I corpi degli anziani proprietari sono stati ormai rimossi: Silvano Conte, 86 anni, e la moglie Maria Favaretto, 85, morti carbonizzati al piano terra devastato dalla furia del fuoco. Lei l'hanno trovata in camera sul letto dove era costretta da una grave infermità e con una gamba amputata. Lui in cucina, sulla...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
LA TRAGEDIA
MARCON (VENEZIA) L'odore di bruciato ammorba l'aria. A impedire l'accesso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER