Mercoledì 17 Aprile 2019, 00:00

L'INCHIESTA
VENEZIA Il loro nome non è ancora stato collegato a tesori nascosti

L'INCHIESTA VENEZIA Il loro nome non è ancora stato collegato a tesori nascosti
L'INCHIESTAVENEZIA Il loro nome non è ancora stato collegato a tesori nascosti all'estero, provento di evasione fiscale, ma evidentemente non stanno dormendo sonni tranquilli e così hanno preferito anticipare i tempi, facendosi vivi prima di essere scoperti ed evitare conseguenze peggiori.Tre noti imprenditori hanno chiesto di essere ricevuti dagli inquirenti che stanno indagando sulla cosiddetta lista De Boccard, scoperta in Svizzera dal procuratore aggiunto di Venezia, Stefano Ancilotto, nella prosecuzione dell'inchiesta relativa allo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'INCHIESTA
VENEZIA Il loro nome non è ancora stato collegato a tesori nascosti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER