Giovedì 15 Agosto 2019, 00:00

Il Tar: «La nave dell'ong entri in acque italiane» Salvini: «No allo sbarco»

LO SCONTROROMA La decisione del Tar del Lazio che è intervenuto per limitare gli effetti del Decreto sicurezza bis autorizzando Open arms a entrare nelle acque italiane, ma anche la lettera con la quale il premier Conte ha invitato il ministro Salvini «a far sbarcare le persone vulnerabili»: il caso Open arms non è più soltanto quello di una ong che ha effettuato un soccorso in mare ignorando le nuove regole vigenti in Italia, è soprattutto uno scontro politico spostato sul terreno, già parecchio accidentato, dei migranti. In queste ore...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il Tar: «La nave dell'ong entri in acque italiane» Salvini: «No allo sbarco»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER