Sabato 14 Luglio 2018, 00:00

IL CASO
GERUSALEMME Il ministero degli Esteri israeliano ha convocato l'ambasciatore

IL CASOGERUSALEMME Il ministero degli Esteri israeliano ha convocato l'ambasciatore dell'Unione Europea per una «lavata di capo», dopo le critiche contro la controversa legge in discussione alla Knesset, legge che definisce Israele quale Stato-nazione del popolo ebraico. «L'Unione Europea non solo finanzia Ong che combattono contro lo stato d'Israele e finanzia costruzioni illegali, ma ora s'impiccia anche della legislazione israeliana», si legge nel durissimo comunicato diffuso dall'ufficio del primo ministro Netanyahu che annuncia la...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
IL CASO
GERUSALEMME Il ministero degli Esteri israeliano ha convocato l'ambasciatore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER