Domenica 14 Luglio 2019, 00:00

Fuzio lascia in anticipo «Non si può continuare»

IL CASOROMA «Nonostante la vicinanza della gran parte dei magistrati dell'Ufficio, non sussistono le condizioni interne per garantire la piena funzionalità dell'Ufficio della Procura Generale nel rispetto dei criteri organizzativi». Il procuratore generale della Cassazione, Riccardo Fuzio, non resiste e getta la spugna. Il clima al Palazzaccio è irrespirabile, almeno per lui. Qualcuno aveva proposto anche la convocazione di un'assemblea per indurlo alle dimissioni immediate. E soprattutto si poneva la questione dell'azione disciplinare nei...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fuzio lascia in anticipo «Non si può continuare»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER