Sabato 21 Settembre 2019, 00:00

Faro dei pm su una parcella di Bianchi finita nelle casse della fondazione Open

L'INCHIESTAROMA Soldi entrati nelle tasche dell'avvocato Alberto Bianchi e girati alla fondazione Open in diverse tranche. Alla base dell'inchiesta della procura di Firenze, che ha iscritto il nome del presidente dell'ex fondazione renziana sul registro degli indagati con l'ipotesi di traffico di influenze, c'è un grosso incarico professionale, ottenuto da Bianchi tra il 2015 e il 2017. I soldi del compenso, poi, sarebbero finiti sui conti di Open, la cassaforte renziana, nata per finanziare le iniziative dell'ex presidente del Consiglio, a...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Faro dei pm su una parcella di Bianchi finita nelle casse della fondazione Open
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER