Dagli Usa a Bali, ecco chi riapre agli italiani

Domenica 17 Ottobre 2021

Gli Stati Uniti riaprono al turismo dall'Italia, ma solo a coloro che hanno completato il ciclo vaccinale. La data da segnare sul calendario è l'8 novembre e la buona notizia è che oltre a Moderna, Pfizer e Johnson & Johnson, sarà accettato anche AstraZeneca, su cui c'era incertezza. All'interno dell'Unione europea chi ha completato il ciclo vaccinale non avrà grossi problemi a muoversi, ma è consigliabile portarsi il Green pass sia in versione digitale sia in versione cartacea. Chi vorrebbe trascorrere le vacanze in Asia, deve fare attenzione: è vero che la Thailandia dal primo novembre apre ai viaggiatori vaccinati di a dieci nazioni a basso rischio, ma il primo ministro ha citato per ora solo Regno Unito, Cina, Germania e Stati Uniti, anche se dal primo dicembre saranno aggiunte altre nazioni. Al momento l'Italia non è stata citata. A Singapore via libera ai viaggiatori italiani, purché vaccinati, dal 19 ottobre. Bali, in Indonesia, ha riaperto ai turisti di 19 paesi purché vaccinati e dopo una quarantena di cinque giorni in hotel, ma vengono segnalate difficoltà per la scarsità di voli che, attualmente, raggiungono l'isola.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA