Giovedì 24 Ottobre 2019, 00:00

Conte difende i Servizi e tira in ballo Salvini: «Cosa faceva a Mosca?»

L'AUDIZIONE ROMA Due ore mezza di audizione davanti al Copasir che sono servite a spiegare come si sono svolti i fatti. «Ci sono state sulla questione Barr - attacca il premier Giuseppe Conte - ricostruzioni fantasiose che rischiano di gettare ombre sul nostro operato istituzionale». Il presidente del Consiglio ha riferito sugli incontri che il procuratore generale degli Stati Uniti, ha avuto con i nostri servizi segreti in agosto e settembre. E lo ha fatto trincerandosi dietro il potere che gli viene conferito dalla legge 124 del 2007,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Conte difende i Servizi e tira in ballo Salvini: «Cosa faceva a Mosca?»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER