Parità di genere, Poste Italiane sale sul podio di Piazza Affari

Mercoledì 16 Settembre 2020

Un impegno concreto specie nel supporto di politiche a favore della genitorialità, sia essa paternità o maternità. Dopo l’ingresso nel Bloomberg Gender-Equality Index (GEI), e l’assegnazione, da parte del European Women on Boards, di uno dei più elevati punteggi dell’indice di diversità di genere - il “Gender Diversity Index” (GDI), Poste Italiane è entrata nella top five della classifica sulla parità di genere delle società appartenenti all’indice Ftse Mib della Borsa di Milano, piazzandosi al terzo posto. A stilare la classifica è Equileap, un’organizzazione indipendente, che ha analizzato la performance di Poste Italiane tra 255 società europee. Risultato: un punteggio di 10 punti percentuali superiore rispetto alla media ottenuta dalle aziende appartenenti al Ftse Mib. L’Azienda è stata inoltre premiata per la trasparenza e la qualità delle informazioni pubbliche. «Il prestigioso riconoscimento di Equileap riflette il costante impegno di Poste Italiane a supporto della parità di genere - ha dichiarato l’ad Matteo Del Fante - ed è una testimonianza di una cultura aziendale basata sul rispetto e sulla valorizzazione della diversità».
RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimo aggiornamento: 30 Settembre, 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA