Nuovo corso di laurea in design a Vicenza: firmata convenzione con Iuav

Giovedì 3 Giugno 2021
La presentazione del nuovo corso, al tavolo da sinistra Chiapponi, Donazzan, Ferlenga, Carraro, Albiero

VICENZA - Un nuovo corso di laurea in design verrà avviato dall'anno accademico 2022/2023 a Vicenza. A sancirlo è la convenzione firmata dal presidente della Fondazione studi universitari di Vicenza, Mario Roberto Carraro, e dal rettore dell’università Iuav di Venezia, Alberto Ferlenga. L’accordo ha durata quinquennale, con facoltà di rinnovo, e prevede l’attivazione del nuovo corso di laurea per un numero massimo di 60 studenti per ciascuna annualità.

«Una delle missioni dell'università è il trasferimento delle conoscenze sul territorio, e la Fondazione studi universitari ha esattamente questo obiettivo in una delle aree a più alta vocazione produttiva e manifatturiera della nostra regione – sottolinea l’assessora regionale Elena Donazzan, intervenuta alla presentazione -. Ho seguito fin dall’inizio, con l’allora presidente Silvio Fortuna, questo progetto teso a portare a Vicenza il prestigioso Iuav, con la declinazione delle conoscenze e competenze sul design del prodotto industriale che lo contraddistinguono. Una scelta importante che contribuirà a mettere a disposizione del territorio vicentino e veneto laureati dotati di una specifica preparazione, in grado di soddisfare i mutamenti culturali, tecnologici e di mercato, proseguendo la tradizione di eccellenza del design italiano».

Ultimo aggiornamento: 14:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA