Un positivo al Covid -19 nel Montecchio Maggiore, rinviata la partita di Eccellenza con il Bassano.

Sabato 17 Ottobre 2020 di Francesco Bordignon
Mercante ancora vuoto, rinviata la partita di domani.

Il Coronavirus ferma anche il Fc Bassano 1903. Rinviata la sfida di domani tra i giallorossi e il Montecchio Maggiore, valevole per la quarta giornata del campionato di Eccellenza, che doveva disputarsi al Mercante: a deciderlo il Comitato Regionale Veneto della FIGC – Lega Nazionale Dilettanti che ha comunicato alle due squadre il posticiparsi del match. La causa? Un caso di positivitá negli avversari, saputo nella giornata di ieri, che ha quindi bloccato la partita e messo in quarantena la squadra (che era entrata in contatto con il giocatore stesso).

Rispetto ai professionisti, infatti, nei Dilettanti basta un caso per fermare la partita e rinviarla a una data futura, da capire quando visto l’infrasettimanale della prossima settimana e il forte rischio, vista la situazione e la decisione di alcune regioni, che lo sport dilettantistico venga fermato.

Una pausa forzata che ferma il Bassano in un ottimo momento di forma, con tre vittorie su tre in campionato, trascinati da un Tescaro da tre reti. La formazione di Checcho Maino, reduce dalla doppia promozione dalla Prima Categoria all’Eccellenza nelle ultime due stagioni, aveva sorpreso tutti per i successi e per il bel gioco espresso, balzando subito in testa alla classifica da neo promossa.

Ora dunque ci sará da attendere la data per recuperare la partita e capire se il Montecchio Maggiore potrá giocare le prossime gare o rinviarle ancora, sfasando totalmente peró classifiche e campionato stesso. In un momento difficile, dove il calcio sembrava aver trovato comunque la sua “strada”, tra pubblico presente o meno e partite a porte chiuse, il Covid-19 ferma ancora tutto. Con il timore che possa non essere una sola pausa, che si vada verso la sospensione totale dei campionati.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA