Tragedia familiare: uccide la moglie e la copre con un lenzuolo poi s'impicca

Giovedì 18 Febbraio 2021 di Redazione online
Tragedia familiare: uccide la moglie e la copre con un lenzuolo poi s'impicca
2

VICENZA - I corpi di due coniugi, lei uccisa e coperta con un lenzuolo, lui impiccato, sono stati trovati oggi - 18 febbraio - nel tardo pomeriggio all'interno di un'abitazione a Rosà, in provincia di Vicenza. A scoprire i cadaveri è stato un familiare, che aveva le chiavi della casa, e poi ha chiamato la polizia. L'uomo è Domenico Bizzotto, 84 anni.

La pista seguita dagli investigatori sarebbe quella dell'omicidio-suicidio. Non si conoscono al momento i motivi della tragedia, nè la modalità con le quali è stata uccisa la donna, Antonia Rattin, 79 anni, disabile. Sul posto - in via Ca' Dolfin - gli agenti del commissariato di Bassano e poi anche i carabinieri, con il pm di turno e la scientifica.

Una tragedia che secondo  i vicini sarebbe inspiegabile. Sul luogo  subito anche il sindaco di Rosà, Paolo Bordignon, e la polizia locale.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio, 07:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA