Militare Usa completamente ubriaco nel locale: i poliziotti lo bloccano con il Taser

Sabato 18 Giugno 2022
Militare Usa completamente ubriaco nel locale: i poliziotti lo bloccano con il Taser

VICENZA - Un giovane militare statunitense, di stanza alla caserma Ederle di Vicenza, è stato fermato con l'utilizzo del Taser la scorsa notte mentre ubriaco stava dando in escandescenze in un locale della città berica.

L'intervento delle Volanti della Questura è avvenuto durante un controllo interforze, disposto dal Questore della Provincia di Vicenza Paolo Sartori. Il militare, di 19 anni, si è opposto alle verifiche che gli agenti della Polizia, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale stavano effettuando all'interno del locale, con il supporto dei Vigili del Fuoco e della Polizia Militare Usa. Nel corso della lite, un poliziotto è stato ferito e medicato al Pronto Soccorso cittadino, dove è stato giudicato guaribile in 5 giorni. Gli agenti non hanno avuto alternative che utilizzare il Taser in dotazione nei confronti del militare, che è stato quindi arrestato per il reato di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Al momento è piantonato in Ospedale in attesa delll'udienza di convalida che si terrà oggi in Tribunale.

Ultimo aggiornamento: 19 Giugno, 12:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci