Basta gare di velocità sul "Costo": da venerdì due targa system contro i "furbetti"

Martedì 11 Febbraio 2020
7
VICENZA  - Basta  corse in moto sulla salita del Costo: il progetto di dissuasione fu presentato già un anno e mezzo fa (LEGGI) ma i centauri hanno continuato a volare a velocità folli e il numero degli incidenti è rimasto in aumento.

La Provinciale 349 “del Costo” è un buco nero  per i motociclisti e gli automobilisti specie in alta stagione. Per correre ai ripari e enti - Provincia berica, comune di Cogollo e Consorzio polizia locale “Altovicentino” -  hanno posizionato i due nuovi varchi elettronici sulla strada per Asiago: si tratta di 2 “targa system”, in grado di leggere la velocità di ogni mezzo e  verificare l'assicurazione e la revisione. 

La Provincia ha investito 400 mila euro e il sistema è già stato sperimentato: le telecamere hanno  rilevato  una moto transitata  147 km/h: a regime i targa system partiranno  venerdì prossimo 14 febbraio, ma con le multe solo a partire da lunedì 17.

“Non si tratta di fare cassa – dichiara il presidente della Provincia, Francesco Rucco – ma di evitare incidenti che in molti casi hanno provocato anche vittime”.

LEGGI ANCHE ---> Dissuasori sulla strada del Costo Ultimo aggiornamento: 20:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA