Stop ad auto e mozziconi: domenica ecologica con il nuovo aspiratore

Mercoledì 20 Ottobre 2021 di Roberto Cervellin
A Vicenza nel corso della domenica ecologica del 24 ottobre entrerà in azione un nuovo aspiratore di mozziconi

VICENZA - Stop alle auto, ma anche ai mozziconi di sigaretta abbandonati per strada.

Vicenza ecologica per un giorno. Il 24 ottobre nella città del Palladio è prevista una nuova domenica senz'auto. Dalle 9 alle 18 all'interno delle mura circolazione vietata a tutti i veicoli a motore. I furbetti rischieranno sanzioni di 87 euro. L'elenco delle deroghe e il fac-simile del modello di autocertificazione sono disponibili sul sito del Comune.

Come detto sarà anche una giornata dedicata all'ambiente e in particolare ai mozziconi abbandonati. Per questi ultimi, l'associazione Plastic Free organizzerà una raccolta - battezzata #cambiagesto - che partirà alle 9 da piazza Castello e proseguirà in centro storico fino alle 12. Per l'occasione sarà sperimentato un nuovo aspiratore portatile, alimentato a batterie, che gli operatori di Aim utilizzeranno per raccogliere i piccoli rifiuti bloccati tra i sampietrini e difficili da estrarre.

Non solo. Verranno forniti sacchi per la raccolta e posacenere portatili. «Vogliamo indurre chi fuma a non buttare il mozzicone ma a usare i cestini o il contenitore», spiega l'assessore all'ambiente Simona Siotto. Per la raccolta, gli interessati potranno iscriversi sul sito di Plastic Free: www.plasticfreeonlus.it/eventi/24-ott-vicenza.

Per l'intera giornata, per raggiungere il centro saranno a disposizione i parcheggi di interscambio Stadio e Cricoli. Per la sosta di un'auto si pagheranno 2,40 euro e, con il biglietto, si potrà viaggiare gratuitamente in centrobus. Previste diverse iniziative, tra cui le visite gratuite al museo di Santa Corona e all'area archeologica sotto la basilica palladiana. Infine nelle piazze principali torneranno le bancarelle di CiccolandoVi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA