Si fa di crack nel sottopasso della stazione, giovani pusher nell'area verde vicino alla chiesa: interviene la polizia locale

Giovedì 22 Settembre 2022 di Redazione Web
Doppia operazione anti spaccio della polizia locale a Thiene e Sarcedo

THIENE - In zona stazione problematiche di spaccio e tossici. Giorni fa. sulla base della segnalazione di un cittadino, una pattuglia della polizia locale Nordest Vicentino si è recata alla stazione ferroviaria di Thiene per controllare un individuo in atteggiamento sospetto nel sottopasso che collega i binari. Gli agenti hanno trovato un 25enne intento ad assumere una dose di cocaina in cristalli (crack) con un cucchiaio di acciaio e una pipa in plastica con stagnola. Nella circostanza l'uomo ha consegnato anche un involucro contenente 12 grammi di hashish. L'uomo è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Anche a Sarcedo la polizia locale ha svolto un'operazione anti spaccio. Dopo una specifica richiesta pervenuta dall’amministrazione comunale di Sarcedo, la polizia locale Nordest Vicentino ha organizzato un controllo nell’area verde adiacente la chiesa parrocchiale Santa Maria Assunta. Nelle notti tra mercoledì 14 settembre e giovedì 15 settembre, due agenti, in abiti borghesi, hanno appurato che alcuni ragazzi nel parco stavano parlando di sostanze stupefacenti. Hanno allora chiesto l’intervento di una pattuglia con colori istituzionali, alla cui vista uno dei giovani ha gettato un panetto di hashish da 90 grammi ed un bilancino. Il gesto è stato però chiaramente notato dagli agenti in borghese, che hanno recuperato panetto e bilancino. Il giovane è stato poi denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di 90 grammi di hashish.

Ultimo aggiornamento: 15:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci