Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Siccità in Alta Valle del Chiampo, divieto di usare l'acqua in 4 Comuni

Lunedì 1 Agosto 2022
Siccità in Alta Valle del Chiampo, divieto di usare l'acqua in 4 Comuni

VICENZA - In quattro comuni dell'Alta Valle del Chiampo, in provincia di Vicenza, dal 2 agosto l'utilizzo dell'acqua sarà limitato agli usi essenziali 24 ore 24 per evitare razionamenti. Questa decisione è stata presa dai primi cittadini di Altissimo, San Pietro Mussolino, Nogarole e Crespadoro, assieme ai vertici di Acque del Chiampo, che gestisce il servizio nella vallata. Sempre dal 2 agosto è prevista un'intensificazione dei controlli su eventuali trasgressori da parte delle forze dell'ordine. In zona Acque del Chiampo è già intervenuta a più livelli anche con l'invio di autobotti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci