Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Si arrampica sulla gru a 50 metri da terra in centro per scattare foto. Notte di lavoro per i pompieri che lo salvano

Il giovane nonostante il richiamo dei carabinieri che lo avevano invitato a scendere è salito sul traliccio per i lavori a palazzo Chiericati, portandosi sul braccio laterale in una situazione di estremo pericolo

Mercoledì 10 Agosto 2022
Un momento del difficile recupero
1

VICENZA - Farà anche caldo, ma cosa gli è venuto in mente? Forse pensando di poter fare qualsiasi impresa visto che pratica il parkour, un 27enne è salito su una gru in centro storico a 50 metri d'altezza per scattare delle foto. Trovatosi in difficoltà e in pericolo, è stato poi salvato dall'esperienza dei vigili del fuoco, che hanno vissuto una notte assai movimentata Nella notte, poco dopo le 24, i vigili del fuoco sono intervenuti, in centro storico, in piazza Matteotti a Vicenza per soccorrere un giovane salito sul braccio laterale della gru edile a circa 50 metri di altezza per fare delle foto.

Il 27enne che pratica parkour era  stato visto sulla gru a servizio per i lavori del museo di palazzo Chiericati  dai carabinieri, che l’avevano  invitato a scendere.  L’uomo invece si è portato sulla punta estrema del braccio della gru. I vigili del fuoco arrivati con il personale di prima partenza e con il personale Saf (speleo alpino fluviali) una volta appurato che non si trattava di un tentato suicidio, hanno predisposto il recupero dell’uomo.

Video

Il giovane era nel frattempo  in contatto telefonico con il personale del 118. Due operatori Saf esperti hanno raggiunto il giovane mettendolo in sicurezza facendogli indossare un'imbragatura e iniziando cosi il percorso a ritroso, prima del braccio laterale e poi del traliccio.  L’uomo senza nessuna ferita e in ottime condizioni fisiche, dopo un controllo sanitario è stato preso in consegna dai carabinieri. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate alle 4 circa.

 

Ultimo aggiornamento: 12:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci