L'ex sede della BpVi diventa un museo: palazzo Thiene visitabile con 5 euro

Venerdì 14 Gennaio 2022 di Roberto Cervellin
Dal 15 gennaio palazzo Thiene sarà visitabile con un biglietto di 5 euro.

VICENZA - Era il quartier generale della Popolare di Vicenza. Diventerà un museo civico con tanto di biglietto di ingresso - 5 euro - ed entrerà nel circuito cittadino che vanta gioielli come la basilica palladiana e il teatro Olimpico.

Dal 15 gennaio palazzo Thiene, ideato da Giulio Romano e realizzato da Andrea Palladio, sarà visitabile per 4 giorni alla settimana, da giovedì a domenica dalle 9 alle 17. Di proprietà del Comune, che lo ha acquistato dalla società Immobiliare stampa per 4,4 milioni, l'edificio è patrimonio dell'Unesco da quasi 30 anni.

Le oselle veneziane, i dipinti di maestri veneti quali Giandomenico Tiepolo e Jacopo Bassano, sculture di Arturo Martini e le stampe della tipografia dei Remondini sono solo alcune delle collezioni che vicentini e turisti potranno ammirare una volta varcata la soglia d'ingresso, in contra' Porti. Per non parlare degli interni ricchi di apparati decorativi e affreschi.

Le gallerie del complesso, come detto, faranno parte della Vicenza Card, con cui si potranno visitare non più 10 ma 11 musei. Eccoli: teatro Olimpico, museo di palazzo Chiericati, museo naturalistico archeologico, museo del Risorgimento e della Resistenza, chiesa di Santa Corona, museo diocesano, Gallerie d'Italia di palazzo Leoni Montanari, Palladio museum, museo del gioiello, basilica Palladiana e, appunto, palazzo Thiene. Invariato il prezzo: 20 euro. Disponibile a 15 euro una card per 4 musei. Informazioni allo 0444320854; mail: iat@comune.vicenza.it.

Ultimo aggiornamento: 15:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA