Vicenza e Marostica, nelle piazze la finale di Wembley e serate di concerti con lirica, Nek, Colapesce, Michielin e Nannini

Sabato 10 Luglio 2021
La piazza di Marostica con il concerto di Pelù

VICENZA/MAROSTICA - Pandemia permettendo, serate di grande musica, di ieri e di oggi, nelle piazze di Vicenza e Marostica (dove l'evento con Piero Pelù è andato molto bene) organizzati con le necessarie misure anti Covid. Da segnalare che in entrambe le piazze il maxischermo trasmette anche la finalissima deli Europei Inghilterra Italia, domenica 11 luglio alle 21, a Vicenza col limite di mille posti a sedere e prenotazioni obbligatorie, a Marostica con accesso gratuito ma esclusivamente su prenotazione: per i posti liberi in piazza attraverso il sito eventbrite.it , per quelli ai tavolini dei bar e dei ristoranti contattando direttamente i gestori. 

Musicall sulla scacchiera 

Sabato 9 luglio (stasera) alle 21 in piazza Castello (nota come degli Scacchi) a Marostica per il Summer Festival in scena "Musicall",  viaggio tra teatro e musica, con Giò di Tonno, Vittorio Matteucci e Graziano Galatone e l’Orchestra Ritmico Sinfonica diretta dal Maestro Diego Basso. Partecipazione speciale del cantautore Davide Merlini. il "viaggio" spazia da “La dolce vita” di Federico Fellini a “Notre Dame de Paris” con le musiche di Riccardo Cocciante. Lo spettacolo musical teatrale ha debuttato al Teatro Rossetti di Trieste, con due sold out e quindici minuti di applausi dal pubblico in platea.
Sul palco di Marostica sarà ospite Davide Merlini, nato a Marostica nel '92, residente nel Bassanese. Secondo nel 2012 a X Factor e poi protagonista di "Romeo & Giulietta. Ama e cambia il mondo" e quindi in eventi all'Arena, in programmi Rai. Nel giugno 2020 esce il suo nuovo singolo “E’ tardi, rimani” in veste di cantautore, brano scritto da lui e Marco Canigiula.

La lirica con Viva Verdi

Lunedì 12 luglio in piazza dei Signori a Vicenza torna il concerto lirico Viva Verdi. L’inizio dello spettacolo è previsto per le 21. Si accede in Piazza dei Signori solamente su invito ed eventuali richieste di biglietti dovranno essere fatte tramite mail a  eventi@tvavicenza.it

Il duo Colapesce e Dimartino

Lunedì 12 luglio a Marostica ecco Colapesce e Dimartino. Il duo rivelazione di Sanremo 2021 è in tour portando nella dimensione live lo straordinario successo del loro ultimo album “I mortali” e della hit in vetta a tutte le classifiche streaming e radio “Musica leggerissima”. 

Nek, 30 anni di carriera

A Vicenza martedì 13 luglio torna dal vivo Nek con una tappa in piazza dei Signori (alle 21.30), ospite in versione acustica del ricco calendario di eventi realizzato da DuePunti Eventi in collaborazione con il Comune di Vicenza, che si concluderà con Vicenza in Festival, a settembre. «Farò di tutto perché possa essere un concerto speciale. Ci saranno all’interno 30 anni di carriera, qualcosa che avevamo già iniziato l’anno scorso, con i live chitarra e voce – ha annunciato il cantante -  Con me sul palco ci sarà Max Elli alla chitarra, che io non posso suonare a causa del brutto incidente che ho avuto. Poi arriverà Bunny, il mio contrabbasso elettrico. Bunny come Bunny Brunel, il suo costruttore. Ho visto che la mano infortunata quello riesce già comunque a suonarlo, così l'ho tirato fuori dal ripostiglio, l'ho risistemato e lo userò più di quanto non abbia fatto in oltre vent'anni che ce l'ho».

Michielin dopo il maltempo

A Marostica, dopo un inizio sfortunato e il rinvio per maltempo del concerto di Francesca Michielin, lo spettacolo della cantante di Bassano del Grappa si recupera mercoledì 14 luglio alle 21.30 (biglietti acquistati in prevendita validi per la nuova data e nuovi biglietti disponibili in prevendita sul circuito Ticketone). Cantautrice e polistrumentista, la Michielin ha all’attivo cinque album e a marzo 2021 è tornata sul palco dell’Ariston per la 71. edizione del Festival di Sanremo con il brano "Chiamami per nome" in coppia con Fedez, classificandosi al secondo posto.

La grandissima Gianna

Venerdì 16 luglio, ancora nella piazza di Marostica, grande attesa per l’anima più rock della canzone italiana, Gianna Nannini con il concerto “Gianna Nannini. La Differenza”, dal titolo del suo ultimo album. La rocker è pronta ad abbracciare i suoi fan in una dimensione più intima e allo stesso tempo affascinante, con un concerto che sarà un’occasione imperdibile per ascoltare i suoi brani più amati in una nuova espressione artistica.

Per gli eventi scaligeri inizio sempre alle 21.30 e informazioni su  duepuntieventi.com

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA