A Zamperla, big dei parchi divertimento, 12 milioni da Cdp e Unicredit per il Luna Farm all'interno di Fico

Mercoledì 20 Maggio 2020
L'inaugurazione del Luna Farm da Fico
VICENZA - Zamperla, azienda vicentina nel mercato delle attrazioni per i parchi di divertimento, ha avuto un finanziamento di 12 milioni di euro, per 7 anni, da Cassa Depositi e Prestiti e UniCredit. La somma servirà a supportare il piano di investimenti 2019-2022 dell'azienda. Elemento centrale di tale piano di sviluppo è il parco divertimenti Luna Farm, inaugurato a fine 2019 all'interno del parco alimentare Fico a Bologna.

La struttura, con una superficie complessiva di circa 6.500 mq e circa 70 dipendenti, all'interno del più grande parco divertimenti del mondo a tema «cibo», offre 15 attrazioni e numerose scenografie ed animazioni. Il Gruppo Zamperla conta 450 dipendenti e 4 stabilimenti produttivi in Italia ed all'estero, e ha chiuso il 2019 con un fatturato di 100 milioni di euro, esportando quasi la totalità dei prodotti e servizi in particolare nei mercati asiatici ed americani, dove è particolarmente attivo avendo contribuito alla rinascita di uno dei parchi più famosi al mondo, quello di Coney Island (NY).  © RIPRODUZIONE RISERVATA