Moto rubata tre anni fa, i carabinieri dopo lunghe indagini accusano tre ricettatori

Giovedì 23 Giugno 2022
Ritrovati ricettatori di una moto rubata 3 anni fa (Ansa, foto di repertorio)

VALDAGNO - La moto sparì tre anni fa. I ricettatori che la "gestirono" dopo il furto sono stati beccati adesso. Sono tre "vicini di casa", ovvero tre persone di 20, 22 e 31 anni che abitano proprio a Valdagno e nella vicina Trissino. Lui, il derubato, cittadino di Valdagno, ci aveva quasi messo una pietra sopra: nel novembre 2019, circa tre anni fa, ignoti gli rubarono il ciclomotore che aveva parcheggiato sotto casa in una via centrale della città della lana. L'uomo il giorno dopo presentò denuncia al comando della stazione carabinieri di Valdagno, forse con l’idea che i malfattori avrebbero potuta farla franca. Ma così non è stato. 

Ieri infatti i militari valdagnesi, dopo un paziente lavoro di indagine, hanno denunciato i tre ricettatori di quel mezzo rubato ben tre anni fa. I tre, come detto di 20, 22 e 31 anni, secondo le indagini dell'Arma a vario titolo sono entrati in possesso del motociclo rubato nel 2019. I tre dovranno rispondere di ricettazione e acquisto di cose di sospetta provenienza dinanzi all’autorità giudiziaria di Vicenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci