Michele è tornato a casa: in tanti a salutare Mike Bird nella camera ardente all'istituto Maria Ausiliatrice

Giovedì 17 Giugno 2021
Michele Merlo, Mike Bird il nome d'arte. Sulla bara il cappellino che usava nei concerti

ROSA' - Si è aperta questa mattina, all'Istituto Maria Ausiliatrice della sua Rosà, la camera ardente di Michele Merlo, il giovane cantante morto domenica 6 giugno all'ospedale Maggiore di Bologna a causa di un'emorragia cerebrale provocata da una leucemia fulminante. Tante le persone, giunte anche da fuori regione, che in fila , mantenendo le distanze anti-assembramento, hanno portato a Mike Bird (questo il suo nome d'arte) l'ultimo saluto. Molta discrezione, ammesse nella sala due persone alla volta, tante foto di Michele fuori, dove si lascia la propria firma.

 

Sopra la bara, con tantissimi fiori e corone, è stato posizionato il cappellino che l'ex protagonista di Amici e X-Factor, utilizzava durante i suoi concerti e le esibizioni. Su un lato un libro in cui i suoi fans hanno lasciato frasi, ricordi e brevi stralci di poesie e canzoni. Nella struttura, consistente in una casa di riposo, la camera ardente potrà essere visitata anche nel pomeriggio di oggi e poi nella mattinata di domani (18 giugno), dalle 9 alle 11. Alle 17 sono poi previsti i funerali che si terranno allo stadio comunale Toni Zen, l'unica struttura in grado di soddisfare i criteri imposti dalle normativa per ingressi, spazi, parcheggi e viabilità.

Viabilità, le disposizioni per i funerali

Nella giornata dei funerali, nel rispetto delle disposizioni di sicurezza attivate in accordo con la Questura,  domani  venerdì 18 giugno, in occasione delle esequie di Michele Merlo, la viabilità attorno lo stadio Toni Zen subirà delle variazioni. Dalle 13 alle 20 è sospesa la circolazione veicolare in via mons. Filippi (nel tratto compreso tra via IV Armata e via Bersaglieri), in via dei Fanti (tra via Cavallini e via mons. Filippi) e ancora in via dei Fanti (tra via IV Armata e via P. Nicolini). È stato inoltre istituito il divieto di sosta, con rimozione forzata, nel parcheggio di via dei Fanti, fronte tribuna.

Ultimo aggiornamento: 18 Giugno, 12:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA