Investito dalla moglie sulla rampa del garage, muore dopo 10 giorni di agonia

Lunedì 11 Gennaio 2021

VICENZA Dopo 10 giorni di agonia è morto  Luigino Negretto, il pensionato  investito dall'auto della moglie in retromarcia sulla rampa del loro  garage a Colceresa. Dopo l'incidente il pensionato - 88enne - era stato ricoverato all’ospedale San Bassiano, operato e ricoverato in rianimazione.

Nella notte di sabato è morto. Ora i carabinieri vogliono chiarire il terribile incidente.

Per cause ancora da definire, l'anziana moglie avrebbe perso il controllo del mezzo che sarebbe scivolato sulla rampa di accesso del garage, l'uomo è rimasto schiacciato tra il muro dell'abitazione e l'utilitaria.  La data dei funerali non è ancora stata fissata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA