La tubatura si rompe, operaio ustionato da un getto d'acqua bollente

Mercoledì 15 Gennaio 2020 di Luca Pozza
La tubatura si rompe, operaio ustionato da un getto d'acqua bollente

SANDRIGO - Ha riportato serie ferite, ma non sarebbe in pericolo in vita, l'operaio coinvolto questa notte (tra martedì e mercoledì) in un infortunio sul lavoro, avvenuto all'interno di un'industria di via Galilei a Sandrigo. 

L'allarme alle forze dell'ordine è scattato alle 1.30. L'uomo, per cause in corso di accertamento, è stato colpito al braccio destro da un getto di acqua bollente uscito improvvisamente da una tubatura che gli ha provocato un'ustione. Sono stati i colleghi di lavoro a chiedere l'intervento sul posto dei vigili del fuoco e di un'ambulanza del Suem 118, i cui sanitari gli hanno prestato le prime cure sul posto per poi trasportato all'ospedale San Bortolo di Vicenza.

Sul posto anche i carabinieri della stazione di Sandrigo e i tecnici dello Spisal, che stanno verificando come possa essere avvenuto l'infortunio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA